La disfunzione erettile raddoppia il rischio di malattie cardiache

Si tratta di una eventualità più probabile soprattutto negli uomini giovani, o che comunque non hanno raggiunto o superato i cinquant’anni. Sembra che non ci siano connessioni tra disfunzione erettile e malattie cardiache ma, in fondo ci sono eccome ed è giusto conoscerle. Questo è uno dei motivi per non sottovalutare questo disturbo sessuale e per cominciare a curarlo o prevenirlo al più presto.

disfunzioneÈ bene sapere tutte queste cose in quanto queste conoscenze possono essere un incentivo che induce gli uomini, giovani e non, a prendere una posizione contro la disfunzione erettile non appena si presenta.

Molti uomini esitano per troppo tempo, tanti si arrendono, molti evitano il sesso ed a tanti va bene così e non fanno nulla per migliorare la propria vita sessuale. La realtà è che questi sono atteggiamenti sbagliati perché avere problemi di erezione, non solo crea problemi a letto ma anche di salute e quindi sarebbe sempre opportuno reagire.

Innanzi tutto c’è da dire che, per colpa di questa problematica, aumentano certamente i rischi per la tua vita quotidiana anche solamente a livello psicologico. L’abbassamento di autostima, la tristezza, l’ansia e la depressione, non sono certo dei fattori da sottovalutare o da nascondere senza tentare di cancellarli dalle proprie giornate.

In più, se incombono anche rischi peggiori come quello riguardo alle patologie cardiache… certamente non è il caso di fermarsi e restare a guardare questo disturbo sessuale come se fosse necessariamente più forte di te e della tua volontà. Questa attitudine negativa non dovrebbe appartenere agli uomini che hanno superato i cinquanta anni così come, a maggior ragione, non dovrebbe essere quella dei più giovani.

Per quanto riguarda questi ultimi, sono state fatte alcune ricerche che confermano proprio che gli uomini che soffrono di disfunzione erettile in giovane età, possono avere il doppio delle probabilità di sviluppare una malattia al cuore, anche se non ne sono mai stati colpiti e non hanno avuto niente che posso ricondurre ad una di queste patologie.

Negli uomini più anziani, invece, i problemi di erezione possono essere di minore importanza per quanto riguarda lo sviluppo di future condizioni mediche relative al cuore. Questo significa che prevenire o combattere questo disturbo da giovani, migliorerà il futuro.

Detto questo, avrai certamente capito che è davvero importante seguire i giusti accorgimenti, avere delle buone abitudini alimentari e non, e cercare di migliorare la propria vita sotto molti aspetti (anche quelli che, a primo acchito non hanno a che fare con l’erezione).

È necessario perciò anche esercitare il proprio fisico con una regolare attività sportiva o semplicemente con del movimento giornaliero, in modo che la circolazione e l’ossigenazione siano processi che funzionano al meglio costantemente (anche se ovviamente, i benefici non sono solamente questi).

Le buone abitudini quotidiane ti porteranno ad un benessere generale, ad evitare la disfunzione erettile (o comunque rimandarla a quando sarà il normale processo di invecchiamento a “volerla”) ed anche le sue conseguenze come appunto il rischio dell’insorgere di patologie  cardiache.

In caso si fossero già presentati dei sintomi persistenti, sarà opportuno consultare un medico al più presto ed iniziare un trattamento che serva soprattutto ad eliminare la causa di questo disturbo sessuale.

"Stai Per Imparare Segreti che La Maggior parte delle Persone Non Saprà Mai Su Come Curare I Problemi Di Erezione In Maniera Naturale..."

"scopri come eliminare i tuoi problemi di erezione da questa sera con il corso gratuito"

Stai Per Scoprire Gratis:
  • Come avere un’erezione duratura cambiando un’pò la tua alimentazione;
  • Se a volte perdi la capacità di raggiungere l’erezione devi assolutamente provare questa tecnica;
  • Riesci ha raggiungere l’erezione? Ma non è abbastanza duratura? Scopri come aumentare la tua durata;
  • Come non perdere l’erezione durante il rapporto, è giusto cambiare spesso posizione?
  • ..e molto, molto altro!
Iscriviti al Corso Ora!

nserisci Solo Tua Email Qui in Basso Per Iscriverti Al Corso Gratuito.

Leave A Reply (No comments So Far)

No comments yet